mercoledì 23 maggio 2012

Prima o poi la meno! Non proprio...

Lei è l'offesa alla mia professione e non la sopporto più!

La scuola inizia alle 8.15.

Lei arriva alle 8.45*. 
L'altro giorno ha dichiarato: Sono uscita di casa alle 8.17  tanto che ci vuole faccio la strada dritta e sono arrivata. Invece c'era il ponte chiuso... Per la cronaca è arrivata alle 8.55.


Alle 8.15 dovremmo stare in classe ad accogliere i bambini che arrivano.

Lei alle 8.45 quando arriva si ferma alla macchinetta del caffè. 

Intorno alle 8.20 dovremmo iniziare la lezione.

Lei dopo il caffè va a fumarsi una sigaretta... e si fanno le 9.00
Dopo la sigaretta sale in classe e prende uno dei due bambini con i quali dovrebbe lavorare... e lo porta fuori. Alla faccia dell'integrazione!

Con il bambino scende al piano di sotto (dove non c'è la coordinatrice del plesso) e insieme a lui va a chiamare una collega per fumarsi un'altra bella sigaretta... questo se non sta inciuciando con il ragazzo della macchinetta del caffè o con il bidello dell'altro plesso che la viene a trovare.

Intorno alle 9.35 sparisce... sia mai che va a lavorare un po'... per ricomparire alla macchinetta del caffè al suono della campana della ricreazione (10.15). Dopo il caffè sigaretta fuori fino alle 11.15... poi scompare di nuovo... ohohohoh! Ma alle 11.50 eccola di nuovo fuori per una bella sigaretta ... il ragazzino parla con il bidello... e così fino alle 12.45 ora in cui va a casa!

L'altro giorno dovevo lavorare con 6 bambini nell'aula grande... aula che lei all'inizio dell'anno ha prenotato per  mercoledì dalle 8.15 alle 10.15... aula dove io regolarmente lavoro con il piccolo gruppo ... aula in cui io non l'ho mai incontrata... si sa... abbiamo orari differenti... 
Bene... l'altro giorno lei mi ha mandato a dire... mentre prendeva il caffè che io ero nell'illecito perché quell'aula era stata prenotata da lei all'inizio dell'anno... aula che io non ho lasciato ovviamente... 
Ho aspettato che mi dicesse qualcosa di persona... e questa volta molto probabilmente non sarei stata così tranquilla! Non lo ha fatto!

* se si passa nei corridoi la si incontra sempre... è vergognosa. Da qualche tempo ci sono persone che si appuntano i suoi orari.... nello sgomento più assoluto!

5 commenti:

  1. caspita! possibile che al dirigente non sia ancora arrivata voce? e i genitori dei bambini che dicono? è veramente vergognoso...ci vorrebbe un'operazione "corvo nero"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che la dirigente sappia niente... lei sta in un'altra scuola... la coordinatrice del plesso sa ma non ha ancora detto niente... Io mi auguro che l'anno prossimo se la ritrovi a lavorare nella sua classe... quanto le farebbe bene... I genitori dei bambini sono gente molto semplice...
      A proposito di corvo nero... proprio stamattina una collega proponeva una lettera anonima indirizzata alla preside... quasi quasi...

      Elimina
  2. anche noi abbiamo uno così
    è due livelli sopra a me, prenderà uno stipendio quasi doppio del mio
    quando c'è qualche attività prevista si da malato
    si è messo seduto in un angolo per non farsi notare
    si fa i fattacci suoi tutto il giorno
    la cosa che mi fa più schifo è che il dirigente di riferimento lo lascia fare, manca poco che gli dica bravo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che nerrrrrrvviiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  3. mi offro volontaria per una senglazione... dammi i dati e mando una mail a tutti dal ministero dell'istruzione (che mi pare non esista nemmeno più) al bidello degll' -am-plesso

    RispondiElimina